L’appartamento è caratterizzato sia dalla struttura del tetto a padiglione che dalla presenza delle cellette dell’antico monastero. Queste sono state ristrutturate e consolidate ma sono rimaste del tutto inalterate per dimensioni e materiali.

A scapito dello spazio disponibile si è deciso di lasciare una testimonianza dello stato delle cose, ricavandone due accoglienti luoghi di lettura o relax.

All’appartamento si accede da un piccolo ballatoio posto nel vano scale.

Dall’ingresso soggiorno si accede alla camera da letto matrimoniale e a un piccolo disimpegno per il bagno con la vasca e ad uno studio.