Fortezza della Brunella ad Aulla

Fortezza della Brunella ad Aulla

Costruzione caratteristica del territorio di Aulla è la Fortezza della Brunella, una fortezza di periodo rinascimentale in Lunigiana, in provincia di Massa Carrara.

Come tracce storiche non è ben chiara la data di costruzione della fortezza, anche se è chiaro che la Fortezza della Brunella è la più importante opera militare della zona della Lunigiana, e negli anni è passata di proprietà di diverse famiglie potenti del luogo.

Giovanni De' Medici Dalle Bande Nere
Giovanni De’ Medici Dalle Bande Nere

Sembra che il committente sia stato Giovanni de’ Medici dalle Bande nere, che aveva comprato il feudo di Aulla dalla famiglia Malaspina. L’impronta architettonica viene attribuita alla tecnica distintiva di Antonio da Sangallo il Vecchio.
Un’altra teoria vede l’opera realizzata nel periodo di Jacopo Ambrogio Malaspina, marchese di Aulla, mentre un’altra ancora parla di feudo acquistato da Adamo Centurione nel 1543, quindi comunque sempra che il periodo di costruzione intorno alla prima metà del 1500.

Adamo Centurione la detiene fino all’inizio del Settecento, quando fu occupata dai franco-spagnoli durante la guerra di successione spagnola. Nel 1716 passa nelle mani di Marchese Alessandro Malaspina di Podenzana, con la decadenza di Adamo Centurione.

Nel 1733 fu conquistata dalle truppe spagnole dopo un assedio di tre settimane, e rimase in mano agli spagnoli per quattro anni, per poi ritornare sotto il Marchese di Podenzana, dopo accordi fra Carlo VI e Filippo V Di Spagna.

Dopo la sua vendita ad imprenditori privati, all’inizio del 1920 fu venduto ad una coppia di inglesi, Lina Duff Gordon e Aubrey Waterfield, che ne fecero la loro residenza, mentre dal 1977 accoglie il Museo di storia Naturale della Lunigiana ed è sotto la proprietà del Comune di Aulla.

Informazioni sull’accesso al Museo di Storia Naturale di Aulla.

DAL 1° OTTOBRE AL 31 MAGGIO
APERTO SOLO NEI GIORNI DI: SABATO, DOMENICA E FESTIVI CON IL SEGUENTE ORARIO:

Ottobre
10.00-12.00 / 15.00-18.00

1° Novembre / 28 Febbraio
10.00-12.00 / 14.00-17.00

1° Marzo / 31 Maggio
10.00-12.00 / 15.00-18.00

DAL 1° GIUGNO AL 30 SETTEMBRE
APERTO TUTTI I GIORNI CON IL SEGUENTE ORARIO:
10.00-13.00 / 16.00-19.00
Resterà chiuso: tutti i lunedì (escluso i lunedì festivi) e nei giorni di 25 dicembre e 1 gennaio.

Biglietti
Adulti € 3,50
Anziani ultrasessantenni, militari e ragazzi fino a 14 anni € 2,00
Gruppi > 15 pax senza guida € 2,00 con guida € 3,50

Servizi:
1 Sala convegni, Capienza 40 Persone

Accessibilità:
Accessibile ai diversamente abili per la maggior parte degli ambienti del museo

Attività svolte:
visite guidate al complesso monumentale;
visite guidate al Museo;
attività didattica per le scuole;
organizzazione manifestazioni culturali e ricreative
visite guidate al percorso botanico.

 

Lascia un commento